Ricette per una cena romantica

Eccoci tutti presi a organizzare la nostra cena, luci soffuse, lume di candela, un fiore in tavola, e noi elegantissimi ma haimè impacciati e titubanti su cosa proporre per far colpo sul nostro o la nostra partner. Allora che fare? Anzitutto non strafate, pensate veramente a chi state invitando, tenete conto dei suoi gusti e cucinate cose semplici ma gustose, questo è il segreto. Poi non agitatevi! Voi direte è facile per te che sei un cuoco! Ma io vi invito a cercare di mettervi il più possibile nell’atteggiamento di chi desidera passare una bella serata tenendo conto della componente gioco che credo sia l’ingrediente indispensabile per dipanare preoccupazioni o ansie da invito. Apparecchiate bene la tavola, se avete a disposizione dei sottopiatti utilizzateli, se bevete vino tenete conto di avere a disposizione almeno due bicchieri e se pensate di servire dello spumante procuratevi dei flute. Se servite vino rosso non dimenticatevi di caraffarlo cioè versarlo in una caraffa, questo ne permette l’ ossigenazione facendo perdere il tipico odore di botte e di chiuso e migliorandone la qualità. A piacere potrete iniziare tanto per rompere il ghiaccio con un coktail leggero o per chi è astemio con un coktail analcolico. Ricordatevi che come ogni pasto ciò che rimane più impresso al vostro commensale è l’antipasto (se lo fate) e il dessert, quindi mettete un po’ piu impegno, fantasia e colore nel preparare queste portate. Il resto della serata dipenderà dal vostro fascino, d’altronde se visitate questo sito non ho dubbi che di fascino e intraprendenza ne abbiate da vendere! In bocca al lupo e buona serata.