L'attrezzatura di cucina| La spesa| Tagliare gli alimenti| Metodi di cottura| La pasta | Il riso
| Marinate e salamoie| La Carne| Pesce
| Ortaggi| Scherza col cuoco| Le spezie|Le ricette Pane|Antipasti |Uova |Formaggio |


Ortaggi a bulbo
Ortaggi a frutto: cetrioli, pomodori, peperoni, melanzane…
Ortaggi a foglia: cicoria, bietole, finocchi, spinaci…
Ortaggi a radice: carota, rapa, ravanello, sedano rapa…
Ortaggi a bulbo: cipolla, aglio, porro, scalogno…
Ortaggi a seme: fagiolo, pisello, fava, taccola…
Ortaggi a fiore: carciofo, cavolfiore, broccolo…
Ortaggi a tubero: patata, topinambur…
Ortaggi
Principali caratteristiche
In cucina
Aglio
 Pianta erbacea dal profumo e sapore caratteristico, formata da 6/14 spicchi, i quali sono avvolti da una tunica cartacea (in realtà sono foglie) da asportare prima dell' utilizzo. Fin dall'antichità,è stata considerata una pianta dalle virtù terapeutiche, in gran parte determinate dall'allicina, un potente antisettico capace di inibire l'azione dei batteri.
Le vitamine presenti sono, la vitamina A, B, C, PP e sali minerali.
 È impiegato in moltissime preparazioni come elemento aromatizzante, per insaporire salse e condimenti, carni varie e verdure.
Cipolla
 La cipolla è una verdura tra le più usate nella storia, le cui origini si perdono nella notte dei tempi, addirittura attorno al 3500 a.C. Ad essa, venivano attribuite innumerevoli proprietà. La stuttura della cipolla è caratterizzata da un bulbo provvisto di radici, sul quale vi sono delle foglie, dette tuniche, aderenti l'una all'altra. All'acquisto, deve presentarsi, intera, pulita, consistente al tatto, priva di germogli e la superficie senza lesioni o parassiti. Nella cipolla sono presenti, notevoli quantità di calcio e poca vitamina C.
 Detta la regina della cucin, la cipolla trova impiego in innumerevoli preparazioni, dai soffritti, negli arrosti, nelle minestre, come contorno fritta o ripiena e gratinata, glassata al forno ecc...
Porro
Anch'esso come la cipolla è conosciuto da migliaia di anni, il suo gusto è più dolce e maggiormente indicato in alcune preparazioni tipiche. Anch'esso è costituito da un bulbo allungato rivestito da foglie piatte e parzialmente accartocciate su se stesse. La consistenza, la colorazione brillante delle foglie, sono caratteristiche principali di un porro fresco. Dal punto di vista nutritivo, i porri contengono molti sali minerali, ferro e vitamina C. Sono ricchi di fibre e proteine.
Oltre che bolliti, i porri si impiegano nella preparazione di zuppe, come fondo per un risotto, gratinati, brasati ecc...
Scalogno
 Usato un tempo come companatico dai contadini poveri, attualmente il suo uso è legato ad alcune preparazioni gastronomiche soprattutto francesi. Il suo sapore è tra quello dell'aglio e la cipolla ed è proprio della cipolla l'aspetto più simile, più piccolo e rivestito da foglie squamate color rame. Simili alla cipolla sono gli aspetti che ne determinano la freschezza.
 Oltre a poter sostituire la cipolla, trova impiego, tritato, affettato sottilmente in svariate preparazioni, salse ecc...